Servizi

PARS

La Cooperativa Sociale PARS Onlus, sorta nel 1990, opera a più livelli nel campo delle problematiche educative e giovanili (abuso di droghe e di alcol, disturbi psichici e dell’alimentazione, stati depressivi, situazioni di abbandono minorile).

L’attività svolta dalla PARS si snoda su due ambiti strettamente collegati tra loro, il settore terapeutico - riabilitativo e il settore più specificatamente educativo: in entrambi il tentativo è di rispondere in maniera completa alle problematiche poste nel rispetto della dignità della persona.

Nel SETTORE TERAPEUTICO - RIABILITATIVO la PARS gestisce strutture convenzionate con le Aziende Sanitarie, operanti a regime residenziale e/o diurno.

Le Comunità realizzano più specificatamente attività di prevenzione, cura e riabilitazione psico - fisica, sociale e lavorativa di soggetti dipendenti da sostanze di abuso e con disturbi psichici correlati.

Dopo oltre venticinque anni di attività che hanno visto crescere quantitativamente e qualitativamente l’impegno e l’esperienza della Cooperativa nel settore della “doppia diagnosi”, acquisendo una specializzazione nel settore che è stata ufficialmente riconosciuta dalla Regione Marche.

Il processo riabilitativo delle persone ospitate è impostato secondo un metodo di approccio integrato, collaudato nell’esperienza della PARS, che si articola in almeno tre riconoscibili dimensioni di intervento.

DIMENSIONE EDUCATIVA

Un rapporto adeguato con la realtà costituisce un punto fondamentale ed imprescindibile del processo di cura; in un'ottica educativa il contatto vitale con tutti gli aspetti del quotidiano diventa momento di confronto permanente con se stessi, con gli altri compagni e con gli educatori, nonché spunto di ulteriore elaborazione terapeutica.

DIMENSIONE PSICOTERAPEUTICA

L'aspetto psicoterapeutico è affidato a medici e psicologi che sono provvisti di adeguata formazione e che lavorano in équipe.

L'intervento si fonda su due strumenti fondamentali: i colloqui individuali e i gruppi terapeutici. Ci si avvale inoltre dell’intervento di maestri d’arte e animatori, che attraverso attività espressive stimolano lo sviluppo della capacità di comunicazione non verbale e gli aspetti relativi al piano figurativo e psicomotorio, in un contesto che consente una elaborazione psicoterapeutica.

Il lavoro svolto a questo livello viene riportato in incontri di supervisione dell'équipe nell’ambito dell’integrazione del gruppo di lavoro.

DIMENSIONE FARMACOLOGICA

L'aspetto farmacologico, approntato a sostegno ed integrazione della psicoterapia, si rivela utile e necessario per alleviare situazioni di disturbo o di sofferenza personale laddove queste non siano altrimenti contenibili; nei casi di “doppia diagnosi” si impongono talora (ad es. nelle psicosi croniche) trattamenti psicofarmacologici impegnativi e/o di lunga durata.

Tale lavoro, che si fonda su una diagnosi attenta e scrupolosa e si avvale anche di valutazione testistica, viene adeguato alla situazione medico - psichiatrica e psicologica, nonché raccordato con gli interventi effettuati dalle strutture invianti e con le situazioni previste al termine del rapporto terapeutico con la Cooperativa.

LA CURA DELLE DIPENDENZE

Comunità terapeutiche residenziali e diurne, autorizzate, convenzionate e accreditate al Servizio Sanitario Nazionale. Accolgono persone con problemi di dipendenza da sostanze stupefacenti, alcol o altri tipi di dipendenza, anche con patologie psichiatriche correlate (doppia diagnosi), soggetti che hanno ottenuto provvedimenti alternativi al carcere. I programmi di trattamento individualizzati sono organizzati in fasi e prevedono anche un percorso di reinserimento sociale.

IL COUNSELING E L’ORIENTAMENTO PER ADULTI E FAMIGLIE

Il Servizio si rivolge sia alle famiglie di coloro che si trovano ospiti presso le nostre strutture, sia a persone e famiglie che in genere necessitano di un sostegno. Il processo di counseling consiste nel favorire lo sviluppo e la crescita della propria persona e delle proprie risorse come individui o come membri di un gruppo sociale. Si viene accompagnati in un percorso formativo che aiuti a prendere coscienza delle condizioni di vita e ad affrontare con realismo i veri problemi, sia pratici che relazionali, che solitamente vengono gestiti da soli.

INTERVENTI EDUCATIVI PER MINORI

Interventi educativi e ricreativi rivolti a minori con problemi socio - educativi e alle famiglie che necessitano di un sostegno nell’educazione dei figli.
Le attività diventano un mezzo per potenziare le qualità personali, coinvolgere attivamente le famiglie e favorire l’integrazione sociale dei minori.
Sono attivi: comunità e centri residenziali e diurni; centri di aggregazione giovanile; mediateca; centri di aiuto allo studio; sevizi di tutoraggio educativo individuale e di gruppo; colonie estive.

SERVIZI PER ANZIANI

Servizi assistenziali rivolti agli anziani di tipo diurno e residenziale, in struttura e domiciliare.
Sono attivi:

  • Centri Aggregativi per Anziani;
  • Centro Alzheimer;
  • Case di Riposo;
  • Residenze protette;
  • SAD (Servizio Assistenza Domiciliare).

I servizi sono gestiti in collaborazione con Enti Pubblici (Comune, Comunità Montana, IRCER) in seguito a gara di appalto ed adati alla Pars e gestiti, sia per quanto riguarda l'organizzazione del personale, che per il coordinamento generale.

DISABILITÁ

Interventi assistenziali rivolti a minori e adulti con problemi di disabilità psico-fisica.
Sono attivi:

  • assistenza educativa scolastica e domiciliare;
  • centri socio-educativi per disabili;
  • comunità socio - educative riabilitative residenziali e diurne.

I servizi sono gestiti in collaborazione con i Comuni e le Comunità Montane e adati in seguito a gara di appalto alla PARS, e gestiti sia per quanto riguarda l'organizzazione del personale, sia per il coordinamento generale.

P.I. 01191980430 – C.F. 93011660433 - Reg. Imp. Macerata n. 93011660433 – c.c.p. 13990627